Adios VALENCIA!

10/04/11 ore 9.05: volo Ryanair Valencia-Bergamo. Siamo arrivati alla fine della mia esperienza spagnola, un’ esperienza sicuramente superpositiva che mi ha permesso di imparare una nuova lingua che non avevo mai parlato, di provare un’esperienza di lavoro all’estero, di conoscere una città splendida e vivibile, tantissime buone e belle persone e che mi ha permesso oltretutto di viaggiare un pochino alla scoperta dei posti e della cultura della Spagna…insomma un’altra bellissima esperienza di vita!

Facendo il solito bilancio finali di sensazioni, pensieri, e riflessioni di quello che è stato e di quello che ho vissuto diciamo che la valutazione finale è decisamente positiva per i motivi che già sopra ho detto. Della città in sé e per sé già ne avevo parlato un pochino nel primo post e alla fine posso solo confermare quello che già avevo accennato. Secondo me Valencia è proprio una città bella per poterci vivere (più che da visitare in mia opinione, anche se comunque la Valencia turistica ha molto da offrire) con i suoi efficienti spazi verdi (giardini, parchi, piste ciclabili, strade ampie) da sfruttare per tantissime attività all’aria aperta; con le sue attività culturali ed extra-culturali; con gli orari e il ritmo vita della cultura spagnola a cui è difficile non adattarsi con piacere; con un clima favoloso per tutto l’anno e soprattutto per la playa dove già adesso sembra di essere in piena estate!

Oltre a tutto questo il mio giudizio superpositivo è dovuto alle conoscenze avute e i legami che si sono creati con le persone conosciute in questi 4 abbondanti mesi…più di tutti le persone conosciute tramite il Couchsurfing (vedi post precedente) che adesso posso dire si siano trasformati in veri e propri amici con cui ho condiviso molto in questo periodo, senza tralasciare le “compañere di piso” con cui ho condiviso la casa e le uscite in questi mesi, i colleghi di lavoro e le altre varie conoscenze. Ovviamente è stata importante anche la presenza di persone (specialmente una) che non erano fisicamente qui in Spagna ma mi sono state sempre vicine e anche alle persone che ho ricevuto in visita a Valencia in questo periodo.

Detto questo, infatti nel momento dei saluti finali un po’ di tristezza è arrivata perché comunque il legame che si è creato era forte, ma credo che con alcuni di loro non sia comunque un addio, ma un arrivederci…anzi, alla prossima visita un posto da dormire (un vero e proprio couch) sono sicuro di poterlo trovare facilmente!

Gracias a todos…hasta luegoooo Valencia…a presto!!!!

P1100238.JPG

Adios VALENCIA!ultima modifica: 2011-04-22T21:03:00+02:00da raz85
Reposta per primo quest’articolo

Commento (1)

  1. Cultura Spagnola

    Valencia è stupenda…

Lascia un commento